La “Compagnia Teatro del Mediterraneo” rende omaggio allo scrittore argentino MANUEL MUJICA LAINEZ(1910-1984) rappresentando alcune delle sue opere più famose tratte dalla celebre raccolta MISTERIOSA BUENOS AIRES.

Queste opere sono state tradotte in molte lingue, ed in tutti i paesi di lingua spagnola sono un classico della letteratura contemporanea e conosciute da tutti.

Misteriosa Buenos Aires venne pubblicato per la prima volta nel 1950 e racconta la storia della città, dalla sua fondazione agli anni che precedettero la seconda guerra mondiale,

partendo da fatti veri e dopo una accurata raccolta documentale.

Si parla anche della nascita della Pediatria come branca specialistica, durante l’epidemia di febbre gialla che colpì Buenos Aires nel 1857 e dei Dottori Wilde, Pirovano e Gutierez, allievi di Louis Pasteur e fondatori del primo Ospedale Pediatrico del Sudamerica.

Oggi la compagnia mette in scena la piece teatrale “EL HOMBRECITO DEL AZULEIO” (il piccolo uomo della mattonella) che é forse l’opera più famosa di Manuel Mujica Lainez ed é ambientata nel 1875 a Buenos Aires durante la belle-epoque Franco-Argentina, in una città sommersa nell’atmosfera francese, nella sua cultura, nella sua architettura.

Una storia fantastica che narra dell’amicizia di un bambino argentino con un nobile e saggio uomo francese, Martin de Fourmaintraux, l’ometto della mattonella.

E questa amicizia rispecchia l’amicizia dei due popoli, quello argentino e quello francese e la storia di questo bambino e del suo amico saggio vuole dimostrare che l’amore é la forza più grande che esiste e che é capace perfino di sconfiggere la morte.

Si ringrazia per la collaborazione permanente il Centro Teatro Danza di Palermo

di Eliana Lo Bue.

Compagnia Teatro del Mediterraneo con sede a Palermo

Direzione Generale e Regia di Andrea Cabrera Alonso

Sceneggiatura e costumi di Susana Pratto

La Compagnia: Flavia Alaimo, Scarlett Bernard, Silvia Sapio, Marco Sapio, Gabriele Mariscalco,

Mattia Mattranga, Eugenio Sorrentino, Daniele Noto, Giuseppe Randazzo, Gaspare

Cannizzo, Davide Copolino….Pietro Garcia, Gionatan Damiano Ciro, Marco Di Dio,

Adele Maltese, Carola Calido, Antea Colletti, Ashley Li Muli, Gaia Colletti,

Mahmud Piero Aouani, Eleonora Bonomo, Nando Chifari.

Compagnia Teatro del Mediterraneo

EL HOMBRECITTO DEL AZULEJO”

Tratto dal romanzo omonimo dello scrittore argentino

MANUEL MUJICA LAINEZ

Sceneggiatura di Susana Pratto

Regia di Andrea Cabrera Alonso

Questo racconto appartiene a quel genere di letteratura che va sotto il nome di Letteratura

Fantastica e che ha come tema il meraviglioso, lo straordinario, l’inspiegabile, il sovrannaturale,

cioé tutto quello che oltrepassa i confini del reale, dello scientificamente dimostrabile e della


nostra esperienza quotidiana…

In un’antica dimora coloniale di Buenos Aires, nel 1875, é custodito un segreto racchiuso in una

mattonella di porcellana proveniente dalla Francia….

Tema centrale del racconto é il trionfo dell’amore sulla morte, attraverso il magico rapporto di un bambino con un essere inanimato….un

piccolo uomo dipinto su di una mattonella!

 

TEATRO DON ORIONE 11 febbraio ore 21,15

 

Biglietto di ingresso 10 €

 

Il ricavato della serata verrà devoluto alla Onlus “Oltre il Possibile”